MONDAY4CHAMP FORMULA RECAP

Finito il terzo minichamp di questa grande manifestazione. Vediamo come è andata!

Sono le Tatuus FA01 ad essere protagoniste e ad aprire la categoria FORMULA della nostra eterna competizione. Tre gare impegnative costellate da qualche problema nei server a causa di alcuni aggiornamenti monodirezionali decisi dal provider senza avvisare i poveri clienti che gestiscono i portali.

Ma questo non ha impedito di avere i server quasi sempre pieni di piloti che hanno saputo dar vita a tre gare molto interessanti. Qui di seguito vediamo come sono andate.

Il primo round di questo minicampionato si è svolto a Imola. Sul circuito Italiano è Roberto Ferrentino a prevalere nella prima tappa. Davanti ad Alessio Trisciani e Geremia Colangelo. Podio destinato a piloti che ben conosciamo all’interno della nostra realtà del portale.

La carovana si trasferisce virtualmente in Germania per la seconda tappa, nel circuito della Foresta Nera è Davide Pergreffi ad avere la meglio. Dietro di lui Daniele Giustozzi e Emanuele Olivini, team manager del team FSR. Solo quarto il leader di classifica Roberto Ferrentino e solo settimo il leader della classifica generale Egidio Pendeggia. Qualche nome nuovo ed esclusivo si affaccia nei nostri server e da un pizzico di pepe alle nostre gare.

Per il round conclusivo si torna in Italia, sull’iconico e storico tracciato di Monza. Il fulmine stavolta è Emanuele Olivini, che sul velocissimo tracciato brianzolo porta a casa la vittoria, davanti ad un componente del suo team che è Antonello Porcu. Sul podio un volto nuovo, Yuval Sharon infatti porta a casa la medaglia di Bronzo davanti ai due acerrimi rivali in classifica Roberto Ferrentino e Egidio Pendeggia.

La prima sfida della categoria Formula va a Roberto Ferrentino, che si laurea campione di classe con 10 punti di vantaggio su Emanuele Olivini. Non molla niente però Egidio Pendeggia che va a strappare il gradino più basso del podio per soli 4 punti, consolidando il suo primato in classifica generale.

Ed in classifica generale è infatti guerra aperta tra Egidio e Roberto che continuano a sfidarsi senza perdersi un lunedì di gara. Separati da 19 punti e con tante gare che mancano al termine sapranno regalarci una succulenta battaglia che si protrarrà fino alla fine del campionato. Con la certezza che se volessero potrebbero entrambi prendersi una pausa prima che Davide Baglioni ed il gruppo di inseguitori riesca a raggiungerli in classifica.

La prossima categoria ad entrare in gioco è la penultima prima del passaggio alla seconda serie di campionati con il conseguente aumento di prestazioni. Sarà la categoria Stradali la protagonista delle prossime 3 gare. L’auto prescelta è la Lotus Elise SC2 e la vedremo correre su tre circuiti stranieri. Si inizia l’8 novembre dal Redbull Ring, si passa la settimana successiva a Barcellona e si conclude in Olanda il lunedì dopo.

Se siete appassionati di gare con le auto che si possono (portafogli permettendo) acquistare nei concessionari, questa è la terna di settimane che fa per voi. Noi, dal canto nostro, non possiamo che sperare di vedervi numerosi in pista!!!!! FUUUUULLLL GAAAASSSS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: